Da dentro a fuori la bolla.

“Non voglio uscire!” Molti bambini e ragazzi, dopo aver costruito una bolla nelle loro case durante il periodo di lockdown, si sono sentiti sempre più a loro agio con il passare del tempo risultando così riluttanti ad uscire. E’ successo a molti adulti, perché non doveva accadere ai più giovani? La casa è diventata ilContinua a leggere Da dentro a fuori la bolla.

Dalla paura all’attivazione di risorse

La gazzella deve la sopravvivenza alla sperimentazione della paura che le ha permesso di avvertire il pericolo e reagire con tempestività. E’ proprio per questa ragione che l’evoluzione ha premiato le gazzelle più paurose, per contro quelle più tranquille sono finite ad alimentare i propri predatori (L. Fornaro, 2012). Proprio quando viene abbassata la guardia eContinua a leggere “Dalla paura all’attivazione di risorse”

Mi sento a disagio ad andare al cinema da sol*

Quanto disagio può creare l’idea di noi da soli a un cinema, a un ristorante o a una mostra? Possiamo gestire la questione con maggiore facilità se il motivo del nostro stare da soli è dettato da uno scopo, come trovarsi al tavolo di un ristorante per motivi di lavoro. Ma perchè molte persone provanoContinua a leggere “Mi sento a disagio ad andare al cinema da sol*”

SPACCO TUTTO! Rabbia, come agisce in noi.

Sentiamo spesso parlare delle “anger room”, stanze dove è possibile per un tot di tempo entrare e sfogarsi in sicurezza con tutto quello che c’è nella stanza, ma veramente questo tipo di azione porta all’azzeramento della rabbia? Davvero questa modalità dello spaccare oggetti è l’unica soluzione alla rabbia? Sicuramente nell’immediato ci sembra che questa azioneContinua a leggere “SPACCO TUTTO! Rabbia, come agisce in noi.”

Cos’è la Sindrome della “rassegnazione”?

Una sindrome che colpisce i bambini e giovani. Si manifesta con abulia e un sonno attivato dal corpo per rispondere alla sofferenza, che può sfociare in uno stato comatoso. Le persone si isolano dal contesto al punto di cadere in un sonno profondo. I medici lo riconducano a un trauma ( https://www.bbc.com/mundo/noticias-41762274) generato da episodiContinua a leggere “Cos’è la Sindrome della “rassegnazione”?”

Educare gli adulti di domani: bambini, bambine e stereotipi di genere

Uno stereotipo è un concetto rigido e fisso, che viene considerato come un “assoluto”, e fornisce una rappresentazione molto limitata e semplificata della realtà. Gli stereotipi di genere sono, quindi, delle definizioni culturali rigide su ciò che si considera accettabile e appropriato, dagli uomini e dalle donne, in termini di pensieri, comportamenti ed emozioni. PerContinua a leggere “Educare gli adulti di domani: bambini, bambine e stereotipi di genere”

LA COMPASSION FATIGUE

La Compassion Fatigue (C.F.) è  una condizione psicologica che presenta vari sintomi legati all’esperienza di assistere le vittime in situazioni di grande sofferenza: un trauma secondario perché l’operatore non vive l’evento in prima persona ma sperimenta l’impatto emotivo di occuparsi di una persona in difficoltà. Nell’ Oxford English dictionary il termine è stato ufficialmente accoltoContinua a leggere “LA COMPASSION FATIGUE”

Quando l’ansia è dilagante, da dove partire? Puoi provare ad allenarti

Alcuni pensieri a cui non siamo abituati o che sentiamo come minacciosi fanno si che la nostra amigdala rilasci l’ormone dello stress e il nostro sistema nervoso parasimpatico non riesce poi a far rientrare l’allarme. In quel momento la nostra mente non abbandona il pensiero e così la frequenza cardiaca e respiratoria possono aumentare, comeContinua a leggere “Quando l’ansia è dilagante, da dove partire? Puoi provare ad allenarti”

Quando l’attività sportiva da risorsa diventa un limite

Lo stress psicologico non risparmia i contesti sportivi e quando subentra può diminuire la fiducia in sé, portando spesso l’atleta a credere di essere incapace. Proprio in questa situazione si può così ridurre la concentrazione, attivare pensieri negativi e causare conflitti interpersonali. Ma perchè questo accade? Perchè spesso investire aspettative su risultati che possono essereContinua a leggere “Quando l’attività sportiva da risorsa diventa un limite”

E se l’errore mi perseguita?

Navighiamo costantemente all’interno di relazioni, investiamo energie e riponiamo aspettative verso di noi e gli altri. Di fronte a un errore che tipo di meccanismo si può attivare? Quali strategie possiamo adottare? Di fronte a un errore o a una delusione si attivano dei nuovi meccanismi che la persona deve inevitabilmente affrontare in termini diContinua a leggere “E se l’errore mi perseguita?”