Superare un fallimento

“NELLA VITA HO SBAGLIATO PIÙ DI NOVEMILA TIRI, HO PERSO QUASI TRECENTO PARTITE, VENTISEI VOLTE I MIEI COMPAGNI MI HANNO AFFIDATO IL TIRO DECISIVO E L’HO SBAGLIATO. HO FALLITO MOLTE VOLTE. ED È PROPRIO PER QUESTO CHE ALLA FINE HO VINTO TUTTO.” (MICHAEL JORDAN)

Photo by Pexels

Quante volte ci capita di fallire in ciò che avremmo voluto realizzare o negli obiettivi che ci eravamo proposti di raggiungere? Quanta sofferenza c’è dietro ad un fallimento?
Quanto è alto il costo emotivo di dire a noi stessi (e agli altri) : non ce l’ho fatta? Fin da bambini entriamo in contatto con il fallimento e continuiamo a sperimentarlo in modo più o meno marcato per tutta la vita, sia con noi stessi, che nelle relazioni.
Non ci dimentichiamo però che fallire può essere un’esperienza costruttiva per il futuro in quanto ci insegna ad essere più forti e preparati di fronte a nuove sfide che la vita ci riserva; un elemento fondamentale che ci aiuta ad oltrepassare la sconfitta e ad andare oltre risiede proprio nella nostra capacità di perdonarci. E magari, proprio grazie ad un fallimento e all’insegnamento che ne possiamo trarre, potrebbero aprirsi le porte per nuove possibilità inaspettate.

Essere una coppia

LE 4 ISTANZE CENTRALI PER UN RAPPORTO DI COPPIA EFFICACE E SODDISFACENTE

Photo by Pexels

“Se le persone imparassero precocemente a capire e a fidarsi dei propri sentimenti e di quelli altrui, la qualità delle relazioni in cui si impegnano migliorerebbe enormemente.”
Carl Rogers

  1. IMPEGNO: lavorare insieme al processo di cambiamento della nostra relazione, poiché questa relazione arricchisce continuamente il nostro amore e la nostra vita, vogliamo che essa si sviluppi.
  2. COMUNICAZIONE: condividere qualsiasi sentimento persistente così come l’impegno a fare ricorso a tutte le proprie capacità per capire i pensieri e i sentimenti condivisi dell’altro.
  3. DISSOLUZIONE DEI RUOLI: libertà di vivere secondo le proprie scelte, piuttosto che secondo le aspettative e i desideri, le regole, i ruoli che gli altri ci impongono.
  4. DIVENIRE DUE SE’ DISTINTI: la scoperta di sé, lo sperimentare valori propri e l’incoraggiamento reciproco per la crescita di entrambi.